Monday, November 4, 2013

Cupcakes-gufetti alla zucca e cioccolato

Pumpkin and chocolate owl cupcakes

Halloween themed Hoot owl pumpkin chocolate muffins or frosted cupcakes 

Halloween, pur non essendo nella tradizione italiana, è un giorno che da piccolina ho sempre festeggiato. Ricordo che quando ero alle elementari ogni anno andavo a fare dolcetto o scherzetto con i miei amici di scuola e facevamo una festa a tema all'oratorio. Dolcetti "insanguinati", scheletri e pipistrelli appesi ai muri, zucche intagliate... tutti i dettagli erano "spaventosamente" curati e la festa aveva sempre un gran successo. Col passare degli anni sono cresciuta, ho perso di vista i miei compagni e anche la tradizione di festeggiare Halloween si è esaurita, finché non sono andata un anno in America. Là già da settembre ci si inizia a preparare per questo grande evento e non sono solo i piccoli a festeggiare, ma anche gli adulti. Gli addobbi sono davvero dappertutto, in città, a scuola, nelle case, è davvero un evento sentito tanto quanto il Natale.
Ricordo che in Alaska il giorno di Halloween è stato anche il primo giorno che ha nevicato da quando ero là e pure il primo giorno che ho iniziato a sciare. Che bei ricordi... il più bello però ovviamente non può che essere quello della serata passata a fare trick or treat in tutte le case del quartiere! Oltre ad aver ricevuto un sacco di dolci, è stato bello vedere come ogni casa fosse decorata per l'occasione, ce n'erano veramente di pazzesche! Oltre al classico dolcetto o scherzetto, ho avuto l'occasione di provare anche il "trunk or treat", ossia una nuova moda per cui al posto di andare di casa in casa a chiedere dolci si è in un grande parcheggio e si va di macchina in macchina. Ogni auto ha il baule (appunto trunk in inglese) aperto e decorato a tema e il proprietario, travestito, distribuisce caramelle. Divertentissimo! Quest'anno, pur non potendo ricreare un'atmosfera del genere, ho deciso comunque di fare almeno un dolcetto a tema e con un po' di fantasia mi sono inventata dei cupcakes decorati per sembrare un gufo. Lo ammetto, i gufi qui non c'entrano proprio moltissimo con Halloween, ma in America, in quanto animali notturni, si considera che evochino l'oscurità, le tenebre e presagiscano la morte... quindi proprio il tema di Halloween!

Ingredienti: 75 gr di olio di girasole
250 gr di zucchero
2 uova
225 gr di zucca cotta al forno ridotta in purea
80 ml di latte di mandorla non zuccherato
180 gr di farina tipo 00
30 gr di cacao amaro
1 cucchiaino (6 gr) di bicarbonato di sodio
½ cucchiaino (3 gr) di lievito per dolci in polvere 
un pizzico di sale

Per la copertura
15 gr di panna da cucina
60 gr di crema spalmabile al cioccolato
24 caramelle tipo Galatine
12 anacardi
mini pretzels
mandorle in scaglie
gocce di cioccolato fondente

Procedimento:
Preriscaldare il forno a 180°C. Unire l'olio con lo zucchero, le uova, la purea di zucca e l'acqua in una ciotola grande e mescolare. Aggiungere anche la farina, il cacao setacciato, il bicarbonato, il lievito e il sale. Mescolare bene l'impasto facendo attenzione che non si formino grumi. Preparare 12 pirottini di carta per muffin e riempirli con l'impasto. Cuocere in forno per circa 15 minuti. Nel frattempo preparare la copertura mescolando la panna alla crema spalmabile e, per creare gli occhi, attaccare su ogni caramella una goccia di cioccolato facendola aderire con della crema spalmabile applicata con uno stuzzicadenti sulla superficie della caramella. Quando i cupcakes saranno cotti, lasciarli raffreddare e, in caso non abbiano una superficie liscia, tagliare la cupola e livellarli di modo che vi si possa spalmare sopra uno strato piano di copertura. Posizionare gli occhi sulla copertura, creare il naso con un anacardo, le ali con dei pezzi di mini pretzels e le sopracciglia con dei pezzetti di scaglie di mandorle.

Halloween themed Hoot owl pumpkin chocolate muffins or frosted cupcakes

Oltre ad essere a tema, questi cupcakes sono anche di stagione perché sono fatti con la zucca. La ricetta infatti è adattata da quella dei mini muffin alla zucca e cranberries di Ruthann che avevo già pubblicato. Sono sofficissimi e dolci al punto giusto. Scommetto che farebbero anche molto successo con i bambini, inoltre la ricetta è facilmente trasformabile in una versione senza lattosio sostituendo la panna con quella di soia o con della margarina e sostituendo le caramelle al latte con delle altre che si adattino comunque a fare da occhi. Che altro dire? Buoni... da paura!

Hoot owl pumpkin chocolate muffins or frosted cupcakes

Enjoy!