Monday, April 29, 2013

Biscotti croccanti agli M&M's

Crunchy M&M's cookies

Crunchy oatmeal M&M's chocolate chip cookies

Quella di oggi è forse una delle più classiche ricette americane. Chi infatti non associa agli USA i tipici cookies? Beh, forse non tutti, ma io non posso non ripensare a un episodio che mi è capitato l'anno scorso legato a questi biscotti ogni qualvolta li mangio. Ero all'aeroporto, stavo tornando a casa, dalla mia famiglia ospitante in Alaska, dopo una settimana di vacanza trascorsa alle Hawaii con altri exchange students che vivevano sparsi in tutto il paese. I miei amici erano già tutti in volo e io vagavo per il terminal guardandomi attorno in cerca di qualcosa per non annoiarmi. Sola e triste del fatto che quelle fossero le mie ultime ore a Honolulu, ho deciso di entrare in un negozio per comprarmi un giornale da leggere nell'attesa e qualcosa di cioccolatoso per tirarmi su. Vicino alle riviste ovviamente c'erano tutti gli snack possibili e immaginabili, tra cui dei mini biscotti preconfezionati al cioccolato e M&M's a cui non ho saputo resistere. Uscita dal negozio con i miei acquisti e il portafoglio in mano, mi sono diretta verso il gate da cui sarebbe partito il mio volo. Mi sono seduta su una sedia delle tante vuote, ho appoggiato le mie cose e mi sono immersa nella lettura.
Dopo un po', vedendo sul giornale la pubblicità degli stessi biscotti che avevo appena comprato, ho aperto il pacchetto che c'era sulla sedia vuota di fianco alla mia e ho iniziato a mangiucchiare quei deliziosi cookies. Poco dopo, con la coda dell'occhio, ho visto il ragazzo seduto al posto vicino prenderne uno dal sacchetto. Ho fatto finta di non vederlo, ma nella mia testa stavo pensando a quanto fosse maleducato. Dopo poco ho rinfilato la mano nel sacchetto per prendere un altro biscotto e con mia grande sorpresa anche lui ha fatto lo stesso. Mi chiedevo se fosse un modo per attirare la mia attenzione e iniziare una conversazione oppure se quel tizio fosse uno un po' strano, eppure era vestito bene! Stavo quasi riuscendo a dimenticarmelo quando mi ha toccato il braccio e mi ha chiesto se per caso volessi l'ultimo biscotto. "No, può averlo lei!". Non sapevo più cosa pensare, magari era un pervertito. Per fortuna nello stesso momento hanno annunciato che stavano iniziando a imbarcare il mio volo, allora ho preso le mie cose - ovviamente tralasciando i biscotti - e mi sono diretta verso la fila che si stava formando al gate. Mentre ero in coda ho aperto il mio zaino per tirare fuori il passaporto e sono rimasta shockata nel vedere che nella tasca interna c'era il sacchetto di biscotti che avevo comprato ancora intatto e sigillato. Non mi sono mai sentita così imbarazzata in vita mia, ero io che avevo mangiato quelli del ragazzo! Avrei voluto scusarmi, ma, forse per fortuna, non l'ho più visto. Non oso immaginare cosa abbia pensato!
Dopo questo aneddoto potete capire perché ogni volta che vedo i cookies al cioccolato o gli M&M's mi viene in mente il mio viaggio e la figura che ho fatto in aeroporto! Sebbene a volte voglia ancora sotterrarmi per la vergogna, almeno ho un ricordo che sono sicura non dimenticherò mai.

Crunchy oatmeal M&M's chocolate chip cookies

Con questo brutto tempo vorrei proprio essere ancora alle Hawaii, allora mi è venuto in mente di rievocare i bei tempi facendo appunto i biscotti agli M&M's. Le dosi sono per circa 24 biscotti.

Ingredienti:
115 gr di burro ammorbidito
100 gr di zucchero
100 gr di zucchero integrale di canna
1 uovo
130 gr di farina 00
70 gr di fiocchi d'avena
1 bustina di vanillina
1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio
1 cucchiaino di acqua bollente
un pizzico di sale
M&M's

Procedimento:
In una ciotola amalgamare il burro con i due tipi di zucchero. Aggiungere l'uovo e mescolare. Un poco alla volta e continuando a mescolare per far sì che non si formino grumi, aggiungere anche la farina, i fiocchi d'avena e la vanillina. Sciogliere il bicarbonato in un cucchiaio di acqua bollente e aggiungere al composto insieme a un pizzico di sale. Mescolare bene il tutto e infine aggiungere gli M&M's. Preriscaldare il forno a 180°C e nel frattempo formare con l'impasto delle palline della dimensione di una noce e posizionarle su una teglia rivestita di carta da forno distanti almeno 4 cm l'una dall'altra perché durante la cottura si appiattiranno e allargheranno. Infornare per una decina di minuti, finché la superficie dei biscotti non sarà dorata. Lasciar raffreddare sulla teglia e togliere solo quando saranno a temperatura ambiente. I biscotti si possono conservare in scatole chiuse per alcuni giorni.

Crunchy oatmeal M&M's chocolate chip cookies

Questa è la versione "crunchy", ossia croccante, dei cookies americani, quindi i biscotti rimangono friabili e sono perfetti da inzuppare. Ne esiste anche una versione "chewy", più morbida, di cui spero presto di riuscire a pubblicare la ricetta. Intanto godetevi questi...

Crunchy oatmeal M&M's chocolate chip cookies
 
Enjoy!